Crea sito
Clicca sullo stemma per accedere alla storia
 

Esordio amaro, la Salernitana batte l'Avellino 3-1

 

Uno strepitoso Gabionetta mette in ginocchio la difesa irpina. L'Avellino è crollato dopo 60 minuti giocati con grande intensità

 

Un teatro da venticinquemila persone, un palcoscenico da Serie A, in campo è stato spettacolo, ma il risultato non è stato favorevole ai lupi. La squadra di Tesser si arrende all'Arechi alla Salernitana, che vince grazie alla doppietta di Gabionetta. A nulla serve il gol di Trotta del momentaneo pareggio dell'Avellino. Sconfitta all'esordio per i biancoverdi, nonostante una partita giocata ad alti ritmo e con tante occasioni.

Primi minuti di gioco ad alto ritmo, gol annullato all'Avellino dopo soli due minuti per fuorigioco di Ciccio Tavano. Giustissima la decisione di Chiffi. Al quinto minuto è la Salernitana a reagire subito con il palo colpito da Denilson Gabionetta. Squadre lunghissime, la partita è godibilissima. Intorno al decimo minuto è la Salernitana a colpire per prima. Buona azione personale di Sciaudone, Frattali respinge ma la palla rimane in mischia in area. Il primo ad avventarsi è Gabionetta che con il sinistro batte il portiere biancoverde. La gioia granata dura pochissimo, Marcello Trotta pareggia i conti al quindicesimo grazie ad un errore di Strakosha. Tiro di Zito, respinta corta del portiere bosniaco che finisce sui piedi del bomber di Santa Maria Capua Vetere. Il suo sinistro finisce in porta. L'Avellino è in palla e Zito ci riprova dalla stessa posizione, stavolta Strakosha la manda a lato. Il sinistro di Zito oggi è ispirato, ci prova su un calcio di punizione dai 30 metri, pallone alto sulla traversa. L'Avellino è sempre pericoloso da fuori area, anche Gavazzi ci prova di controbalzo, pallone alto. L'unica pecca dei lupi fino a questo momento è la difesa un po' troppo ballerina, che concede troppi spazi ai granata. Anche Bovo avrebbe un'occasione per portare in vantaggio la Salernitana, ma la palla finisce fuori. Nel finale di primo tempo le squadre calano il ritmo. Occasione per l'Avellino con un destro a giro di Tavano bloccato da Strakosha, risponde la Salernitana con un cross sporcato di Gabionetta che costringe Frattali a salvare in corner. Il primo tempo termina con il punteggio di 1-1.